6 tipi di machine usate per la pulizia industriale

Ascolta con webReader

La pulizia domestica non richiede molto tempo o fatica, in quanto una casa in genere non è molto grande e non si accumula molta polvere; ma la pulizia industriale non è qualcosa che si può svolgere manualmente. Luoghi come ospedali, parcheggi, stadi, scuole, stazioni ferroviarie e metropolitane, strade e industrie sono visitati da innumerevoli persone ogni giorno. Per pulire questi luoghi pubblici pieni di polvere e germi, sono necessarie attrezzature efficienti come le macchine per la pulizia industriale.

Tipi comuni di macchine utilizzate per la pulizia:

Le funzioni delle macchine per la pulizia industriale sono quelle di pulire e mantenere lo stato del luogo. Esistono varie macchine disponibili sul mercato, come:

1. Spazzatrici – Queste macchine sono utilizzate per un intenso spazzamento del pavimento a secco. Vi è un posto di guida e un volante per guidare e controllare questa macchina. Si muove in avanti grazie alle ruote e raccoglie lo sporco nel suo serbatoio posteriore. Il suo sistema di aspirazione funziona con aspirazione e filtraggio, mantenendo così te stesso e l’ambiente circostante pulito e sano.

2. Lavapavimento – Utilizzato per diverse esigenze di pulizia, questa macchina è utilizzata per lavare e asciugare il pavimento. Sia che il pavimento sia ruvido o che lo sporco sia maggiore o minore, ha diverse basi per le spazzole che si adattano a qualsiasi superficie.

3. Combinata – Questa macchina è tutto in uno: spazza, lava e asciuga il pavimento. Puoi svolgere una qualsiasi di queste tre funzioni alla volta o puoi farle tutte insieme allo stesso tempo. Viene inoltre manovrata da un volante e da un pannello di controllo dal posto di guida. Puoi usarla per una pulizia abbastanza intensa per un lungo periodo.

4. Lavasciuga con generatore di ozono – Disponibile in diversi modelli di lavasciuga, lava e disinfetta. La lavasciuga con generatore di ozono disinfetta i luoghi da qualsiasi virus, batteri, funghi, muffe, ecc. ed elimina l’odore cattivo. Il metodo di pulizia di questa macchina si basa su una tecnica di generazione e catalizzazione dell’ozono e, grazie all’utilizzo del gas ozono innocuo, è ecologica e sicura per l’operatore.

5. Aspiratrici – Le aspiratrici o aspirapolveri aspirano la sporcizia con un tubo e la immagazzinano in un sacchetto, rendendole facili da usare. Poiché il tubo esegue l’intera pulizia e la invia direttamente al sacchetto, non sarà necessario entrare a diretto contatto con lo sporco. I pulsanti operativi le rendono anche facili da comandare. Utilizzate sia per la pulizia a secco che a umido, sono utili per qualsiasi tipo di pulizia industriale e commerciale.

6. Monospazzole – Queste macchine per la pulizia funzionano con un singolo disco rotante. Vengono utilizzate per il lavaggio, il mantenimento, la lucidatura e il trattamento per mantenere un posto al suo stato migliore. La dimensione del disco e la velocità di rotazione dipendono dal tipo di pulizia.

Molte macchine sono multitasking, il che permette di risparmiare molte energie, denaro e anche tempo grazie alla loro rapida pulizia.

Kate Wright