Al via il Festival di Sanremo: ecco gli appuntamenti in tv

Ascolta con webReader

Al via il 18 febbraio la 64esima edizione del Festival di Sanremo che vedrà la conduzione affidata a due esperti di questo evento televisivo come Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Le prime indiscrezione affermano che il filo conduttore delle cinque serate sarà la bellezza, sentita come una necessità. Quest’ultima sarà declinata in ogni sua forma e aspetto, si avrà un’alternanza di stili passando dall’energia di Raffaella Carrà alla bellezza di Laetitia Casta e all’eleganza  di Franca Valeri.

 

Resta invece invariato il meccanismo che servirà a decretare il vincitore assoluto. Ogni big ha la possibilità di esibirsi con due canzoni per poi restare in gara con quella che avrà totalizzato più voti. Secondo la direzione artistica questa è un’opportunità aggiunta che si offre al cantante per far conoscere la sua bravura e i suoi pezzi. Non una sola esibizione lampo per poter valutare la performance nella totalità.

 

Tutte le serate  del 64esimo Festival di Sanremo saranno aperte da Piefrancesco Diliberto ex Iena che ha da poco presentato in veste di regista il film “La mafia uccide ma solo d’estate”.  Altra novità introdotta dal direttore artistico sarà l’appuntamento con gli approfondimenti e le news sui cantanti in gara e le loro canzoni  nel prefestival e dopofestival. Quest’anno tali appuntamenti saranno fruibili in formato digitale mediante piattaforma web, a condurla ci saranno Marco Ardemagni e Filippo Solibello. Al contrario il sistema di votazione resterà invariato e vedrà la somma dei voti di ogni cantante pervenuti mediante televoto, giuria di qualità e giuria della stampa.

 

A differenza degli ultimi anni in gara non ci saranno i vincitori di talent show italiani, a sottolineare che le canzoni sono state valutate in base alla loro contemporaneità e alla possibilità di essere passate in radio o scaricate dagli utenti dal web.

 

La serata più attesa di tutto il Festival di Sanremo 2014 è venerdì 21 febbraio, oltre a decretare il vincitore della categoria giovani, vedrà alternarsi i big in duetti d’eccezione per rendere omaggio alla musica italiana.

Per non perdere gli appuntamenti e le anteprime del festival basta controllare cosa c’è stasera in tv e sintonizzarsi sui canali che trasmettono le conferenze stampa dal teatro Ariston di Sanremo.

antonio.guastalla