Alessandro Benetton nuovo Presidente di Fondazione Cortina 2021

Ascolta con webReader

Sarà Alessandro Benetton il nuovo Presidente di Fondazione Cortina 2021: una nomina che invita a guardare con fiducia all’organizzazione del 46° Campionato mondiale di sci alpino, che si terrà nel territorio ampezzano.

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton alla presidenza di Fondazione Cortina 2021

“Con tutti gli attestati di stima che ci sono stati nei miei confronti, non ho potuto fare altro che accettare”: esprime soddisfazione e grande senso di responsabilità Alessandro Benetton , nominato nuovo Presidente di Fondazione Cortina 2021. Il manager trevigiano succede a Riccardo Donadon, patron di H Farm, alla guida dell’ente preposto all’organizzazione del 46° Campionato mondiale di sci alpino. Una sfida da affrontare con ottimismo, avendo come modelli di riferimento le Olimpiadi Invernali di Torino e l’Expo 2015 di Milano, eventi in grado di coinvolgere un intero territorio. Soddisfatti il ministro dello Sport Luca Lotti, che vede in Alessandro Benetton la persona più adatta ad assumere un ruolo di questo valore, e il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, per il quale si tratta di “un cambio perfetto, come tra due campioni di una staffetta giamaicana. Cortina 2021 è in ottime mani”. Il primo impegno del nuovo Presidente sarà la visita degli ispettori Fis, in agenda l’1 e il 2 giugno. Ci sono tutti i presupposti per un Campionato mondiale di cui andare fieri.

Alessandro Benetton: la carriera del manager

Classe 1964, Alessandro Benetton è Fondatore e Presidente di 21 Investimenti. Il suo percorso formativo è di matrice internazionale: si laurea cum laude nel 1987 presso l’Università di Boston (Bachelor of Science Degree) e successivamente consegue un Master in Business Administration presso l’Harvard Business School. La sua prima esperienza professionale è presso Goldman Sachs International, a Londra, dove viene assunto in qualità di analista all’interno del dipartimento di Global Finance con mansioni correlate agli ambiti M&A ed Equity Offering. Nel 1988 diventa Presidente di Benetton Formula, scuderia di Formula Uno di proprietà di Benetton Group, incarico che mantiene fino al 1998 con grandi risultati (due campionati mondiali piloti e uno costruttori). Nel frattempo, nel 1992, avvia 21 Investimenti e diventa uno dei pionieri del private equity in Italia. Attualmente ricopre ancora la carica di Presidente della società. Dal 2012 al 2014 Presidente di Benetton Group, siede nel Consiglio di Amministrazione dal 1998 al 2016. Fa parte, inoltre, dei CdA di Edizione S.r.l. e Autogrill S.p.A., nonché dell’Advisory Committee di Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG di Zurigo. Alessandro Benetton è anche Presidente di Fondazione Cortina 2021, ente organizzatore del 46° Campionato mondiale di sci alpino.

agencyabweb