Alessandro Profumo: la vittoria dello Special Achievement Award 2017 di Niaf

Ascolta con webReader

L’AD di Leonardo Alessandro Profumo riceve lo Special Achievement Award 2017 assegnato dalla National Italian American Foundation, ente preposto a valorizzare e a promuovere i talenti che spiccano in campo culturale, artistico, istituzionale e industriale per l’impegno nel mantenere vivo il patrimonio di tradizioni e valori italiani negli States.

Alessandro Profumo

Niaf premia l’AD di Leonardo Alessandro Profumo con lo Special Achievement Award

La National Italian American Foundation (Niaf) premia l’AD di Leonardo Alessandro Profumo . A consegnare il riconoscimento il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, ospite della serata di gala organizzata dall’ente nato per valorizzare la cultura e le eccellenze italiane negli Usa. Non a caso all’AD è stato riconosciuto il significativo apporto nel rafforzamento della cooperazione tra Italia e Stati Uniti, espresso in più occasioni durante la sua storia professionale. Ora il ruolo in Leonardo offre al manager l’opportunità di impegnarsi ulteriormente vista la centralità del gruppo nell’universo della Difesa statunitense: lo confermano i traguardi raggiunti dalla controllata Drs, specializzata nella fornitura di prodotti integrati per le Forze Armate e per le agenzie d’intelligence, la partecipazione a commesse strategiche per gli Usa, le collaborazioni avviate in ambito aerospaziale. L’assegnazione dello Special Achievement Award ad Alessandro Profumo nella categoria Business and Finance è avvenuta nel corso della quarantaduesima edizione del Niaf Anniversary Gala, svoltosi a Washington DC dal 3 al 5 novembre. Insieme all’AD sono state premiate anche altre personalità note su scala internazionale per il rilievo in campo culturale, economico, artistico e istituzionale.

Alessandro Profumo: il ritratto professionale dell’AD di Leonardo

Amministratore Delegato di Leonardo da maggio 2017, Alessandro Profumo è un manager italiano con un’importante esperienza nel settore bancario. Si laurea all’università Bocconi di Milano e in seguito avvia il proprio percorso professionale in Banco Lariano, dove per dieci anni lavora nell’area affari e in quella esecutiva. Intraprende in seguito una serie di esperienze in McKinsey & Company e in Bain, Cuneo e associati (oggi Bain & Company), arrivando nel 1991 in gruppo RAS in qualità di Direttore Centrale. Nel 1994 passa a Credito Italiano: inizialmente Condirettore Centrale, l’anno successivo viene promosso Direttore Generale e nel 1997 Amministratore Delegato. Alla nascita di Unicredit (1998) ne assume la guida supervisionando in seguito l’integrazione con la realtà tedesca HVB. Nel 2007 arriva a dirigere uno dei più grandi gruppi bancari d’Europa, derivato dalla fusione tra Unicredit e Capitalia. Nominato nel 2011 Presidente di Appeal Strategy & Finance, società di consulenza strategica e finanziaria conosciuta su scala internazionale, nel 2012 viene scelto per la Presidenza del nuovo Consiglio d’Amministrazione del Monte dei Paschi di Siena. Prima di diventare AD di Leonardo, opera come Presidente di Equita SIM (2015-2017). Alessandro Profumo nel corso della sua carriera ha svolto altri incarichi di rilievo: Consigliere di Amministrazione e Componente del Comitato Esecutivo di Mediobanca, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università Luigi Bocconi e Vicepresidente di ABI. Il manager è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere al Merito del Lavoro nel 2004. È inoltre Consigliere della Fondazione Together To Go (TOG).

apdepartmentonline