Andamento oro: come valutare il prezzo dell’oro

Ascolta con webReader

La Cina appartiene alle più grandi autorità mondiali, specialmente quando parliamo di oro. E’ risaputo che la Cina è considerata il maggior player per quanto riguarda la produzione e l’importazione dell’oro. Secondo quanto appreso da una recente ricerca scientifica, effettuata dal noto “World Gold Council”, questa propensione sarà conservata ancora per tanti anni a venire. Secondo quanto stimato dal World Gold Council la richiesta di oro in Cina salirà in maniera esponenziale, quantomeno fino al 2017. La Cina nel 2013 è diventata l’esportatrice numero uno nel campo dell’oro. L’andamento dell’oro sui mercati internazionali ne sarà sicuramente influenzato: il prezzo ed il valore dell’oro dipende infatti molto dal comportamento della Banca Cinese, ecco perchè è sempre consigliabile restare informati sull’andamento oro in modo da poter anticpare le mosse del mercato dei metalli preziosi.

Il WGC ha reso note le cifre ricavate, secondo le quali vi è stata un’importazione di 1100 tonnellate del metallo prezioso da Hong Kong. Stiamo parlando di una cifra che, senza dubbio con il tempo aumenterà, considerando anche le altre risorse in commercio dalla Cina, di cui però sono ancora sconosciuti i guadagni. Per di più, alla nota Pechino, è stato destinato il primo posto di primo produttore mondiale di oro. Effettivamente, il WGC, ha affermato che vi è stato un netto raddoppiamento della produzione del Paese, durante gli ultimi 10 anni. Di fatti la produzione e l’andamento dell’oro in Cina è passata da 217 a ben 437 tonnellate di oro. Tuttavia la Cina non ha mai voluto svelare le informazioni riguardanti la sua riserva d’oro, ma spinge la popolazione all’acquisto non solo per l’importanza della dottrina cinese, ma anche perchè l’oro è in particolar modo ricercato durante la festa del Capodanno cinese. Ma non solo in Cina l’oro è reputato come la miglior soluzione per gli investimenti e per il risparmio.

Dal 1994, ovvero anno in cui vi è stata la liberalizzazione dell’oro in Cina, la richiesta da parte dei privati di oro, è sempre in aumento. Ma come mai la richiesta di oro è così forte? Il noto Albert Cheng, ovvero il noto managing director del WGC, ha voluto spiegare il perchè di così tanta richiesta: “L’attaccamento culturale dei cinesi per l’oro è estremamente forte, e combinato con l’aumento della popolazione e il sostegno del governo, è possibile che il mercato si sviluppi ulteriormente. Il Paese è ormai al centro della scena mondiale dell’oro. Un numero sempre maggiore di persone si arricchisce in Cina, hanno i soldi da spendere in gioielli e più risparmi da investire”. Quanto agli ultimi aggiornamenti, possiamo affermare che nelle ultime settimane il mercato dell’oro ha avuto un forte ribasso e le quotazioni dell’oro ne hanno subito le conseguenze.

thedoct