CULTURA MILANO: INIZIATIVE DI SOLIDARIETA’ NEI PENITENZIARI. SALVO NUGNES PORTA I VIP IN CARCERE AD INCONTRARE I DETENUTI

Ascolta con webReader

Direttore di una delle più grandi società di management e di comunicazione di Italia, il giovane manager Salvo Nugnes ha ideato da anni il Festival “Cultura Milano” per dare la possibilità anche ai reclusi di poter confrontarsi con la cultura e di avere un’esperienza che possa dare svago e soprattutto l’opportunità di riflettere. Più di cento le conferenze a scopo benefico organizzate in questi anni con personaggi di tutto lustro. Dall’indimenticabile Margherita Hack al premio Nobel Dario Fo, a Umberto Veronesi, Bruno Vespa ecc.

 

Il prossimo appuntamento è previsto in data Venerdì 28 Marzo alle ore 15.00 con Margaret Mazzantini, che terrà una conferenza sul suo nuovo libro di successo dal titolo “Splendore”, edito da Mondadori, dinanzi ai reclusi e affiancata dal manager Salvo Nugnes in veste di relatore con la presenza del Direttore della struttura Massimo Parisi. Un romanzo, che rappresenta un trionfale omaggio simbolico all’amore omosessuale. Una superba rappresentativa prova di scrittura della Mazzantini, che ha saputo cogliere al meglio le sfumature di questo sentimento.

 

L’organizzatore spiega “questi eventi hanno lo scopo di ricreazione culturale per i reclusi, i quali hanno l’occasione di intervenire e partecipare attivamente ad ogni evento, ponendo domande al personaggio ospite e instaurando così un vivace dibattito. Per loro è un grande regalo, un momento che esula dalla solita routine, per svagarsi ed approfondire le proprie conoscenze, in nome della diffusione di un messaggio della cultura come linguaggio libero e universale da me sempre sostenuto”.

ufficio-stampa