Enpam: il bando da 30 milioni di euro nelle recensioni di Cogefim

Ascolta con webReader

Il bando 2017 di Enpam per i suoi iscritti, come evidenziato nelle recensioni e opinioni di Cogefim , consente l’accesso a un finanziamento a tasso agevolato.

Cogefim

Cogefim, recensioni sulle modalità di accesso al bando Enpam 2017 per medici o odontoiatri

Dal 16 ottobre al 13 novembre l’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza Medici, E.n.p.a.m, fondazione senza scopo di lucro, ha messo a disposizione dei suoi iscritti medici e dentisti la possibilità di accedere a un mutuo con un tasso fisso del 2,5% per coloro che non hanno ancora superato i 45 anni di età, e del 2,9% per quei professionisti che non rientrano in tale categoria. Grazie al finanziamento, con il quale è possibile sostituire un altro mutuo già in corso, i camici bianchi possono avviare il proprio studio. Inoltre, grazie allo stanziamento di ulteriori 15 milioni di euro, è prevista anche l’opportunità di godere del tasso agevolato in vista dell’acquisto della prima casa. Società milanese attiva nel campo dell’intermediazione aziendale, Cogefim rimarca con recensioni e opinioni proprie i requisiti richiesti per poter accedere al bando, dal valore di 30 milioni di euro. In primis occorre essere iscritti alla fondazione da due anni, in regola con i versamenti e non risultare come proprietari di un altro studio nel comune dove si svolge attività professionale. Non ci sono limiti di età, mentre il tetto massimale di finanziamento risulta di 300mila per la costruzione di un nuovo immobile o di 150mila euro per la ristrutturazione. Il mutuo, della durata limite di 30 anni, prevede il pagamento delle rate mensili a partire dal mese successivo alla sua erogazione. Le recensioni di Cogefim chiariscono come l’obiettivo dell’iniziativa, così come sottolineato nelle parole del Presidente di Enpam, Alberto Oliveti, sia quello di facilitare l’avvio delle attività e di sviluppare per il prossimo futuro il passaggio da un welfare delle necessità a uno delle opportunità.

Servizi e attività offerti da Cogefim nell’intermediazione aziendale

Vendere un’azienda, specialmente nelle condizioni di mercato più sfavorevoli, può concludersi in un cattivo affare. Grazie all’alta specializzazione e preparazione dei suoi consulenti, Cogefim consente al cliente di ottenere il giusto riconoscimento per il valore della propria attività. Fondata negli anni ’80 nel capoluogo lombardo, la società milanese è oggi fortemente radicata sul territorio italiano, pronta ad assicurare un’assistenza a 360 gradi durante il percorso di ricerca di soci in vista dell’avvio di joint venture, partnership o rilievi aziendali. Leader nazionale del settore dell’intermediazione aziendale, Cogefim utilizza metodi di ricerca sempre all’avanguardia e fornisce soluzioni costituite su misura specifica per ogni singolo caso. Presente sul mercato dell’intermediazione da oltre tre decenni, grazie alla collaborazione con diverse testate giornalistiche di primo piano promuove la vendita di imprese e società, restituendo al contempo, attraverso recensioni e opinioni, un parere tecnico sull’andamento dei diversi comparti economici.

articolinews