FRANCO LUCENTE CANDIDATO ALLE ELEZIONI DI REGIONE LOMBARDIA

Ascolta con webReader

Il Sindaco di Tribiano ha fatto incetta di preferenze alle primarie interne del nuovo partito “Fratelli d’Italia – Centrodestra Nazionale”

TRIBIANO (MI) – Si sono tenute la lunedì 7 gennaio, presso la sala congressi dell’hotel residence Ripamonti di Pieve Emanuele (MI), le primarie del nuovo partito “Fratelli d’Italia –  Centrodestra Nazionale”, fondato dall’on. Ignazio La Russa, on. Guido Crosetto e on. Giorgia Meloni. Le votazioni interne, istituite dal responsabile territoriale Romano La Russa, miravano democraticamente all’individuazione di profili idonei atti a concorrere alle prossime elezioni regionali della Lombardia, relativamente all’area collegiale della provincia di Milano. 250 sostenitori, identificati tra sindaci, assessori e consiglieri (sia provinciali che comunali) e coordinatori cittadini, sono quindi stati chiamati ad esprimere la propria preferenza nei confronti dei 10 canditati che i vertici di partito avevano indicato come appropriati e in grado di ricoprire adeguatamente una eventuale carica nel Consiglio di Regione Lombardia. Nella cerchia dei nomi papabili compariva anche quello di Franco Lucente, attuale primo cittadino di Tribiano (MI), il quale ha fatto incetta di preferenze. «Il nostro candidato – dichiarano congiuntamente i neo coordinatori locali tribianesi di “Fratelli d’Italia – Centrodestra Nazionale”, Mario Riboldi e Francesco Grasso – ha scavalcato ogni più rosea previsione, totalizzando il più alto numero di consensi. Con 31 voti – continuano – Franco Lucente si è dunque aggiudicato la competizione interna al partito, ritagliandosi il primato, di fronte a Serena Cortinovi e Luca Sala, giunti rispettivamente al secondo e terzo posto. Per essere precisi, anche il quarto classificato avrà la possibilità di accedere alla sfida elettorale che culminerà nelle giornate del 24 – 25 febbraio 2013. Dal canto nostro, non possiamo che manifestare apertamente, e senza mezzi termini, il grande entusiasmo per il risultato conseguito. Da ora in avanti, la squadra di sostenitori che coordiniamo – assicurano ambedue – si metterà all’opera per l’obiettivo auspicato: far entrare Franco Lucente nell’Ente regionale per il prossimo quinquennio legislativo. Ciò, porterà sicuramente giovamenti e maggior attenzione istituzionale nei confronti di Tribiano e dei suoi abitanti».

www.lucentelombardia2013.it

ufficiostampa