Milano – In visita alla mostra multimediale “Van Gogh Alive” il noto imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti

Ascolta con webReader

Recentemente La Fabbrica del Vapore di Milano, celebre location di eventi culturali ed artistici, ha accolto una mostra che è stata subito un successo: “Van Gogh Alive. The Experience”. Non poteva mancare all’esposizione il rinomato imprenditore Giovanni Gelmetti, illustre protagonista dello scenario immobiliare italiano, sempre presente a questi straordinari appuntamenti con la cultura. Realizzata in collaborazione con il Comune di Milano, “Van Gogh Alive” rappresenta l’evoluzione delle mostre d’arte attraverso la multimedialità; una simile innovazione non poteva sfuggire all’ideatore dell’avanguardistica Giax Tower, il grattacielo di moda a Milano.

 

Giovanni Gelmetti, positivamente colpito dall’evento, ha esordito dicendo “sono davvero molto felice nel prendere parte a queste originali esposizioni, che secondo il mio parere danno la possibilità di comprendere meglio l’artista e il suo talento. Ho potuto immergermi completamente tra le sue opere e scoprire dei dettagli che facilmente sfuggono”. Le numerose immagini proiettate in alta definizione riassumono la vita e la carriera del grande maestro olandese, ricostruendo le tappe che lo hanno portato ad essere tra i più grandi protagonisti dell’arte universale. A questo proposito Gelmetti aggiunge “la grande quantità di proiezioni e di visioni che la mostra regala ci consente di avere un’idea più completa di Van Gogh, come artista e come persona, con spaccati di vita privata e inedite testimonianze”.Gelmetti Giovanni, Milano, grattacieli, giax tower (15)

ufficio-stampa