Ai tuoi ascensori a Prato serve una ristrutturazione? Rivolgiti ad Arno Manetti

Ascolta con webReader

I dati riportati sul sito web di ANIE/AssoAscensori riguardanti gli impianti per il trasporto delle persone presenti nel nostro paese ci dicono che, quanto a vetustà degli ascensori oggi in attività, noi italiani siamo amanti… del “vintage”.

Scherzi a parte, il settore ascensoristico italiano è uno dei più ampi al mondo (si parla di più di novecentomila impianti in funzione), ma anche uno di quelli che meno si rinnovano nel tempo. Tradotto in cifre, ecco come è articolato il panorama complessivo secondo i dati a disposizione:

  • 5,6% di ascensori ante 1956;
  • 13,2% di ascensori installati tra il 1956 e il 1965;
  • 15,8% tra il 1966 e il 1973;
  • 23,9% tra il 1974 e il 1989;
  • 18,8% tra il 1990 e il 1998;
  • 22,6% fra il 1999 e il 2009.

Ascensore ristrutturato prima e dopo

Dati di questo tipo ci fanno ben comprendere come l’esigenza di rinnovare gli impianti presenti negli edifici soprattutto residenziali sia tutt’altro che uno sfizio, quanto piuttosto una reale necessità al fine migliorare l’efficienza del trasporto.

Il servizio di ristrutturazione e ammodernamento ascensori che a Prato offre Arno Manetti Ascensori srl, denominato “Arno Rinnova”, è quel che ci vuole per far tornare impianti ormai in là con gli anni a uno stato ottimale di performance di funzionamento e consumi energetici; in più, con Arno Rinnova è possibile anche effettuare un ottimale restyling estetico dei propri impianti.

ZenzCom