Vacanze nel territorio cilentino: da Paestum a Salerno!

Ascolta con webReader

salerno

 

L’estate è alle porte! Avreste voglia di pianificare già da ora un bel viaggetto per evadere dalla routine quotidiana e dedicare un po’ di tempo alla vostra psiche per ristorarvi dallo stress lavorativo? Bene, allora è ora di pensare al luogo di destinazione. Se vi considerate persone esigenti, schizzinose, ma amanti del mare, della natura e del buon cibo, il consiglio è di scegliere una location particolare come il Cilento. In questo luogo incantevole, tutto è in simbiosi con una natura che è ormai patrimonio dell’Unesco. Infatti, il Cilento è caratterizzato da quel lembo di terra campana che comprende molti città marinare e montane, tra cui Paestum, Agropoli, Catellabate  e Salerno. In queste cittadine, le vostre Vacanze Cilento trascorreranno in modo effervescente contando su di un mare dalle acque cristalline e dalla sabbia finissima, su strutture alberghiere efficientissime, dotate dei migliori confort e collocate in posti non solo vicino al mare, ma anche in zone montane dove potrete conciliarvi con il silenzio della natura in qualche Agriturismo Cilento. Ma non è tutto! Il Cilento è famoso anche per il buon cibo a base di pesce fresco appena pescato, senza contare che potrete assaggiare la morbida mozzarella di bufala, la gustosa pizza campana e vivere la costa cilentina by night. Si prestano molto a tutto questo Agropoli, che ha conquistato per 5 volte consecutive la Bandiera Blu, Salerno, che offre locali notturni davvero dinamici, e Paestum depositaria della cultura greco-romana. Di Agropoli, oltre il mare e la baia, vi colpiranno il castello aragonese, la porta d’ingresso al centro storico e la Chiesa Madre dei SS Pietro e Paolo costruita nel 500 D.C. Salerno vi incanterà con la sua vita mondana e vi incuriosirà con i suoi monumenti in stile barocco e normanno: potrete visitare la Cattedrale, il Castello di Arechi, l’area archeologica etrusco-sannitica del rione Fratte, il Museo archeologico provinciale, il Complesso archeologico di San Pietro a Corte, l’impianto termale e i numerosi Palazzi che in tempi antichi erano stati le residenze delle famiglie più importanti. Paestum offre ai turisti siti archeologici che ricostruiscono l’antica civiltà greco-romana: potrete visitare, oltre i templi dedicati alle divinità Nettuno, Atena ed Era, anche Porta Sirena, Porta Giustizia, Porta Marina e Porta Aurea.

ssturiano